Body bimba e le 10 regole per un sole sicuro!

Estate, mare e sole. Cosa c'è di meglio? Le vacanze sono un momento importante per tutta la famiglia ma mamme e papà sanno benissimo che portare al mare i propri bambini comporta dei piccoli accorgimenti che vanno adottati per proteggerli dal sole. La pelle dei bambini, si sa, è molto delicata: per evitare scottature e fastidiose irritazioni è quindi necessario prendere alcune precauzioni!

Prime due regole: evitare di andare in spiaggia durante le ore più calde della giornata e proteggere i piccini con la giusta crema solare. Detto ciò, però, dobbiamo precisare che ci sono degli accorgimenti più specifici per fare stare al sole i bambini in tutta sicurezza. In primo luogo l’esposizione al sole deve essere graduale ed accompagnata dall'utilizzo di creme solari protettive di qualità, resistenti all'acqua e a protezione totale (50+). Fondamentale inoltre è la presenza di cappellino e maglietta oppure di un body che proteggano il bambino dalle esposizioni dirette alle radiazioni ultraviolette del sole, dannosissime per la pelle.

Il body per bimba, soprattutto, è un capo molto comodo e versatile per vestire la tua neonata. I body bimba inoltre sono comodi e pratici sia per il cambio che per il riposino perché dotati aperture a bottoncini posizionati in maniera strategica sulle gambe e sul davanti in modo tale da permetterti di cambiare il pannolino senza dover togliere completamente il body al neonato. Non parliamo poi della ventata di colore che possono portare nel guardaroba della tua bimba: colori, vivaci e allegri, e fantasie divertenti davvero glamour. Maglificio di Verona ha pensato quindi di proporti una selezione di body bimba per aiutarti a proteggerla dal sole estivo!

Più nello specifico, a titolo informativo, possiamo stilare un utilissimo elenco delle 10 regole per un sole sicuro.
 

  1. Proteggi la tua bimba 
    Evita l'esposizione diretta nei primi 6 mesi e limitala il più possibile nei mesi successivi. L'ombra è un elemento fondamentale che non deve mai mancare. Armi irrinunciabili sono un cappellino che copra la testa e un body bimba, possibilmente in cotone e a maniche corte. Fai attenzione perché anche all'ombra la bimba, per il riverbero del sole, potrebbe rischiare di scottarsi.
     
  2. Cura l'alimentazione
    Con il caldo il bambino suda molto perdendo quindi molti liquidi che vanno reintegrati optando per un'alimentazione ricca di liquidi e di sali minerali. Perfette sono le la frutta secca e la frutta come, ad esempio banane o agrumi
     
  3. Scegli l'ora meno pericolosa 
    Le ore indicate per l'esposizione al sole del bambino sono quelle del primo mattino e del tardo pomeriggio ricordando di proteggere sempre la tua bimba perché anche un cielo coperto fa passare i raggi ultravioletti del sole. 
     
  4. Proteggi gli occhi 
    Se il bimbo è opta per un capellino con visiera mentre quando è grande abbastanza per portare gli occhiali da sole, questi devono avere un filtro solare di ottima qualità e recare il marchio CE, garanzia di qualità e sicurezza. Le lenti devono essere scure, preferibilmente marroni, grigie o verdi.
     
  5. Scherma la pelle 
    Nei primi giorni di vacanza, quando la pelle ancora molto chiara, è indispensabile coprire la tua bimba con una maglietta di cotone oppure con un body e applicare, almeno 30 minuti prima dell’esposizione al sole, una crema solare con filtro che protegga dall'azione dei raggi UVA e UVB.
     
  6. Applica la crema solare più volte al giorno 
    La crema solare va applicata ogni 2 ore, specie se la tua bimba entra ed esce spesso dall'acqua. 
     
  7. Cura l'abbigliamento 
    Per coprire la tua bimba utilizza dei capi confezionati con dei filati naturali, possibilmente in cotone. prova i nostri body bimba in cotone e vedrai che non tornerai più indietro.
     
  8. Esposizione graduale al sole
    Il corpo della tua bimba ha bisogno di tempo per adattarsi al cambiamento di clima e alla pelle serve tempo per difendersi in modo ottimale quindi attenzione: poco sole e nelle ore in cui risulta meno aggressivo.
     
  9. Metti spesso all'ombra la tua bimba (specie se ha meno di un anno) 
    L'ombra, sempre con le precauzioni citato qui sopra, è il modo migliore per impedire alla tua bimba di scottarsi. Prima di partire per le vacanze quindi accertarsi sempre che il posto sia attrezzato per garantirla!
     
  10. Scottature: niente panico 
    Malgrado tutte le precauzioni, la tua bimba potrebbe scottarsi e avere anche la febbre. Niente panico: ti basterà consultare il tuo pediatra. In caso di un colpo di sole e/o di calore la bimba va portata in un luogo fresco, all'ombra e ventilato e conviene mettere in atto le norme del Primo Soccorso ovvero sollevare le gambe, rimuovere, per quanto possibile, gli abiti e bagnare la pelle con acqua fredda. Se la situazione non migliora è il caso di rivolgersi a del personale medico qualificato.