Lenzuola culletta e altri facili regali

Per far contento un bambino, l’affetto materno e le attenzioni dei genitori sono l’ingrediente fondamentale: durante la notte e i riposini giornalieri, però, gli abbracci e le coccole lasciano il posto alla calma tranquillità di una ninnananna, di una culla che dondola con lentezza o di un pelouche che fa compagnia al sonno e ai sogni, in un’atmosfera morbida e soffusa che ispiri sicurezza e protezione al piccolino.

È proprio per creare questo contesto di quiete e serenità che si cerca di circondare i propri neonati con giostrine, copertine e dou dou che non li facciano sentire soli ma li mettano anzi a proprio agio nella loro cameretta, tramite giochi visivi, stimoli sonori, profumi o sensazioni tattili piacevoli e amiche.
 

Copertine e lenzuola culletta, una scelta estiva

Innanzitutto, una breve riflessione su copertine e lenzuolini: benché possano sembrare superflue nei mesi estivi, ambienti interni condizionati o finestre spalancate che lascino passare l’aria della notte possono comunque infastidire un bimbo che ancora non è ben consapevole di come gestire la termoregolazione.

Per aiutarlo, utilizzare tessuti traspiranti come il cotone è il primo step per non doversi preoccupare; inoltre, anche se il piccolo getterà di lato il lenzuolino, avrà la possibilità di stringerne quantomeno un lembo, per trarne una semplice rassicurazione psicologica – proprio come Linus con la sua coperta! Un buon completo notte, dunque, comprenderà anche un lenzuolo di cotone, anche nel mese di agosto.


Copertine e lenzuola culletta, una scelta invernale

In caso voleste già premunirvi per il cambio di stagione, puntare su materiali come la lana Merino è un investimento sicuro per affrontare al meglio le temperature più basse: per capire se il bambino ha freddo o caldo, vi basterà toccargli il torace o la schiena per accertarvi del suo benessere e modificare il suo outfit per le nanne. Tra la copertina in lana e la pelle del bimbo potrà essere comunque posta una mussolina in cotone, sia per aggiungere un leggero strato di tessuto che per rendere ancora più gradevole la sensazione tattile che avrà il pargolo nel toccarla.

I bambini “imparano” a termoregolarsi dai 3 ai 12 mesi, un periodo di tempo in cui avranno bisogno di un piccolo aiuto da parte nostra per riuscire a capire la propria pelle e le proprie necessità: in questa fase sarà utile sperimentare diversi approcci e tessuti fino a trovare le migliori combinazioni per il comfort dei propri figli.


Una certificazione per la sicurezza di bimbi e bimbe: lenzuola culletta approvate per i primi dentini!

Per qualsiasi prodotto destinato alla prima infanzia è importante avere la massima certezza che sia compatibile con l’abitudine dei bambini di mordicchiare e portare alla bocca gli oggetti, comunissima nei primi anni di vita. Proprio per questo all’interno del nostro shop troverete prodotti targati Oeko-Tek, realizzati con filati al 100% sicuri e testati per non irritare la pelle né causare fastidi o allergie.

Le prime necessità dei bambini appena venuti al mondo sono semplici e basilari, ma allo stesso tempo richiedono molteplici accortezze: qui al Maglificio ci assicuriamo di tenerle sempre presenti, in modo da rendere almeno un poco più semplice anche il compito del genitore.

Qui di seguito, ecco alcuni consigli d’acquisto e idee regalo per neomamme e neopapà:

X